-------------------------------------- -- --- FotoCritica Italia :: Aldo Palazzolo
Indice del forum

FotoCritica Italia

Il portale della critica FOTOGRAFICA

PortalPortale  blogBlog  AlbumAlbum  Gruppi utentiGruppi utenti  Lista degli utentiLista degli utenti  GBGuestbook  Pannello UtentePannello Utente  RegistratiRegistrati 
 FlashChatFlashChat  FAQFAQ  CercaCerca  Messaggi PrivatiMessaggi Privati  StatisticheStatistiche  LinksLinks  LoginLogin 
 CalendarioCalendario  DownloadsDownloads  Commenti karmaCommenti karma  TopListTopList  Topics recentiTopics recenti  Vota ForumVota Forum

Aldo Palazzolo
Utenti che stanno guardando questo topic:0 Registrati,0 Nascosti e 0 Ospiti
Utenti registrati: Nessuno


 
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I GRANDI DELLA FOTOGRAFIA
PrecedenteInvia Email a un amico.Utenti che hanno visualizzato questo argomentoSalva questo topic come file txtVersione stampabileMessaggi PrivatiSuccessivo
Autore Messaggio
fotocritica

Guru
Guru


Admin

Sesso: Sesso:Maschio
Età: 67
Registrato: 27/08/09 13:00
Messaggi: 16777215
fotocritica is offline 
Media Voti Post: User is appraised 2.50 out of 5
Località: Sirmione
Interessi: Pittura & Fotografia

Sito web: http://fmturrini.alter...


italy
MessaggioInviato: Ven Ago 28, 14:52:04    Oggetto:  Aldo Palazzolo
Descrizione:
Rispondi citando

Aldo Palazzolo
------------------------------
Fotografo siciliano autodidatta, inizia la sua ricerca intorno al 1975 indagando il legame fra mimo e fotografia frequentando da freelance la scuola di mimo di J. Lecoq a Paris. Il lavoro sfocia nell’esposizione: ‘Mimo e fotografia come linguaggi non verbali’.


Seguendo il suo istinto di viaggiatore Palazzolo, comincia a frequentare i musei più importanti del mondo:per studio e per passione. Da queste lunghe peregrinazioni viene alla luce l’esposizione ‘Frammenti di marmo’, un’indagine sul gesto erotico nella scultura antica e moderna. Immagini di rara bellezza in cui la plasticità dei marmi viene esaltata e valorizzata dalle riprese a luce naturale e dalla riscoperta di un gesto e di uno svelamento nuovo cui il fotografo dedica attenzione e sensibilità. Una stampa puntuale e raffinata delle immagini in bianco e nero aggiungono fascino ed ambiguità ad un elemento all’apparenza freddo e distante come il marmo.


La fine del ciclo dedicato alla riflessione sulla storia dell’arte coincide con quello che è sempre stato l’interesse primario del lavoro di Palazzolo: la riflessione sull’uomo: il suo interesse ossessivo per il ritratto che dura fino ad oggi e che lo ha portato a contatto con personaggi come Borges, Nureyev, Andreotti, Kounellis, Paladino, Cucchi, Michelucci, Marconi, Pistoletto, Zorio, Cesar, Glass, Sinopoli, Bufalino, Sgalambro, Restany, Dejohnette, Lemagny, Maria Cumani Quasimodo, Piera Degli Esposti e moltissimi altri personaggi del mondo della cultura, dell’arte, dello spettacolo. Il suo occhio sempre curioso ed indagatore si è anche posato su amici e conoscenti che per qualche motivo hanno stimolato un interesse, una riflessione.


I suoi umani Palazzolo li fotografa frontalmente, a viso aperto, con lo sguardo che rimanda al suo proprio sguardo. I suoi ritratti sono sempre carichi di una tensione emotiva ed esistenziale che riporta il soggetto al suo essere mortale.


"Chi lavora con l’uomo lavora con la morte; chi lavora con la morte lavora contro la morte".


Ancora una volta ci sorprende la qualità e la bellezza della luce oltre alla sapienza della stampa.
La luce imprigiona tutto, tutto svela, tutto degrada: la luce dove si annida e nasconde il tempo.
Un tempo sospeso che sembra non aver fine, che non riesce a svelare tutte le centomila maschere di cui siamo portatori, un tempo mitico. É in questa sospensione di tempo, in questo languore dello sguardo, nella sospensione di ogni giudizio morale che si rivela l’arte sublimamente folle del ritratto fotografico.
La fucilata (perchè di questo si tratta) che Palazzolo spara con la sua camera fa fuori il suo soggetto-oggetto e ce lo restituisce in una lontananza frontale, immortale come in un’eternità. La luce non muore al contrario del tempo: la luce vince, rimane: un ritratto riuscito è per sempre.


Negli ultimi anni Palazzolo si dedica ad una sua personalissima ricerca sull’alchimia della luce: riflette sui mezzi che adopera ormai da più di trent’anni per esprimersi. La camera fotografica, la pellicola, ma anche il rivelatore, il fissaggio. Cosa succede se si adopera un rivelatore vecchio di sei mesi o di un anno?
Come si esprime la luce in questi casi? Palazzolo indaga questi problemi ormai da anni; il risultato è fatto di immagini che sono pezzi unici molte volte venuti fuori dal caso epperò fortemente voluti attraverso i corti circuiti che l’operatore-fotografo riesce ad accendere lavorando in camera oscura alla ricerca di un’immagine originale che dà agli elementi chimici la possibilità di esprimersi al proprio limite per riflettere sullo sgomento della creatività delle origini.


Ha fondato e diretto la rivista d’arte e cultura internazionale ‘Charade’.


Del lavoro di Aldo Palazzolo hanno scritto critici di tutto il mondo.


Le sue immagini sono custodite in musei e collezioni pubbliche e private.


Le fotografie di Aldo Palazzolo sono in vendita. Per ulteriori informazioni contattare
Solo gli utenti registrati possono vedere i link!
Registrati o Entra nel forum!


---------------------------------------------------

Si Ringrazia: ocaiw.com

_________________
Fabio Maria Turrini
COMMENTA se vuoi essere COMMENTATO
Questo post non ha ancora voti, inserisci il primo voto:    
Torna in cima
Profilo Messaggio privato Invia email HomePage
Adv



MessaggioInviato: Ven Ago 28, 14:52:04    Oggetto: Adv






Torna in cima
Mostra prima i messaggi di:   
Nuovo Topic   Rispondi    Indice del forum -> I GRANDI DELLA FOTOGRAFIA Tutti i fusi orari sono GMT + 1 ora
Pagina 1 di 1

 
Vai a:  
Non puoi inserire nuovi Topic in questo forum
Non puoi rispondere ai Topic in questo forum
Non puoi modificare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi cancellare i tuoi messaggi in questo forum
Non puoi votare nei sondaggi in questo forum
Non puoi allegare files in questo forum
Non puoi downloadare files da questo forum





FotoCritica Italia topic RSS feed 
Powered by MasterTopForum.com with phpBB © 2003 - 2008
Classifica di siti - Iscrivete il vostro!